^Back To Top

Benvenuto su Podistivaltellinesi - Vetreria Fanoni

Società Sportiva multata dal Fisco (....ma.... il buon senso dov'é?)

Rilancio un post apparso sul sito del 2002 Marathon Club in relazione all'indagine fiscale a carico di questa società sportiva
da parte dell'Agenzia delle Entrate di Sondrio ......
 
"... Relativamente all'anno 2011 ci vengono contestati alcuni difetti "di forma": dalle modalità di redazione dei verbali delle assemblee, alle modalità di ammissione dei soci (che non può essere contestuale al pagamento della quota associativa, ma subordinata all'approvazione in consiglio direttivo), viene accusata la mancanza di democrazia nelle decisioni perchè alle riunioni sono presenti poche persone rispetto al totale dei soci... (Credo sarebbe il sogno di tutti i presidenti avere tutti i propri soci che si impegnano in prima persona e si danno da fare per portare avanti le gravose attività di gestione dell'associazione... partecipando sempre a tutte le assemblee e dandosi sempre da fare).
Per queste inosservanze l'Agenzia delle Entrate è titolata, ai fini fiscali, a far decadere il 2002 Marathon Club da Associazione Sportiva Dilettantistica ed essere considerata una vera e propria impresa ai fini di lucro per l'anno 2011. Attualmente tutte le ASD godono di semplificazioni di carattere contabile e fiscale e non hanno tutti gli obblighi di un'azienda.
Ricadere in "regime d'impresa" significa quindi essere praticamente "fuori posto" con tutto.
L'entità dei ricavi accertati dai verificatori non viene inoltre calcolata dalle regolari scritture contabili e dai movimenti bancari, ma viene desunta da un procedimento "induttivo" in cui, fra l'altro, il 2002 Marathon Club viene accusato di aver venduto "sottobanco" i generi alimentari che sono stati regolarmente acquistati con fattura ed utilizzati per i punti ristoro degli atleti durante il Trofeo Sentiero Valtellina 2011..."
 ...Questo è parte di quanto il presidente del 2002 Marathon Club, Graziano Battaglia, scrive.
A lui ed agli amici del 2002Marathon Club va tutta la mia solidarietà.
Auguriamoci che finisca tutto presto nel migliore dei modi e che prevalga il buon senso. (Peppo)
 
Tratto da:

 

 


Podistivaltellinesi.it  Rights Reserved.