^Back To Top

Benvenuto su Podistivaltellinesi - Vetreria Fanoni

2015 07 Marco De Gasperi record di salita al Monte Bianco 6h43’52’’ video

 

Dopo il recente record all’Ortles, l’atleta bormino centra un nuovo fantastico primato; in 6h43’52’’ è suo il nuovo record al Monte Bianco con partenza e arrivo
da Courmayeur lungo la via Ratti dal Rifugio Gonella (51,8 km e 3.750 m D+)
 
A vent’anni di distanza dal record di Fabio Meraldi (6h45.24), un altro valtellinese doc scrive il proprio nome nella storia del Monte Bianco e dello skyrunning.
Partito dalla piazza della chiesa di Courmayeur (1.224 m) alle 4:30 di questa mattina, Marco De Gasperi è risalito, prima lungo la strada asfaltata della Val
Veny fino al Combal (1.987 m) , poi lungo la morena del Miage al Rifugio Gonnella (3.071 m) , quindi sull’insidioso ghiacciaio del Dôme per raggiungere il
Col des Aiguilles Grises (3.811 m), il Piton des Italiens (4.002 m), la Capanna Vallot (4.362  m) e la Cresta de Bosses fino in vetta al Monte Bianco (4.810 m).
Lungo lo stesso percorso di salita, ha poi fatto ritorno a Courmayeur alle ore 11:13 segnando un tempo complessivo di 6h43’52’’. A distanza di vent’anni, quindi, questo diventa il nuovo riferimento cronometrico lungo la via normale italiana della più alta cima delle alpi.
A coordinare il progetto, con particolare attenzione agli aspetti legati alla sicurezza viste le difficili condizioni del ghiacciaio del Dôme, erano presenti lungo il
percorso le guide alpine Adriano Greco, Michele Compagnoni, e Lucio Trucco, il soccorso alpino della Guardia di Finanza di Entreves e gli atleti Martin
Anthamatten e Franco Collè. Ospite d’eccezione, l’alpinista russo Denis Urubko che ha assistito l’arrivo di Marco De Gasperi in vetta.
 
Queste le dichiarazioni del protagonista al termine della sua impresa:
  
 
 
 
 
 
 
 Foto e particolari e ulteriori aggiornamenti su http://www.boymountaindreams.com/

Podistivaltellinesi.it  Rights Reserved.